In due parole...

Come Domenico vogliamo manifestare e proclamare con la nostra vita e la nostra parola, la misericordia di Dio, la liberazione e la riconciliazione di tutti gli uomini in Gesù Cristo.

Prossimi eventi


Login

Home » Media » Abbiamo visto... » Sr Catherine Elisabeth
A+ R A-
Sr Catherine Elisabeth

Sr Catherine Elisabeth

"Noi crediamo che la grazia di Dio consiste proprio in questo suo volersi lasciar conquistare dall'uomo, in questo suo consegnarsi, per così dire, a lui. Dio vuole entrare nel mondo che è suo, ma vuole farlo attraverso l'uomo: ecco il mistero della nostra esistenza. Dio entra là dove lo si lascia entrare. " (Martin Buber, Il cammino dell'uomo)

Ildegarda di Bingen

Giovedì, 27 Settembre 2018 09:11 Pubblicato in Predicazione

assegnazioni

Giovedì, 27 Settembre 2018 08:00 Pubblicato in Bollettino

Come il seme ...


La vita domenicana è una vita di obbedienza e di itineranza - tra tante altre cose!!! Uno dei luoghi in cui viviamo questi aspetti è l'assegnazione. Mandate in una comunità per mettere i nostri talenti a servizio delle nostre consorelle e della missione per portare ovunque e sempre la testimonianza di una vita salvata da Gesù e benedetta.

Quest'anno quasi la metà delle suore della provincia erano assegnate in una nuova comunità.  Sr Marie-Théo, provinciale, nel cuore del ritiro provinciale predicato da Padre Alceo (TOR) sulla figura di Giuseppe, ha formato le nuove comunità. Ognuna è stata chiamata con la sua comunità e ha ricevuto un piccolo vaso con dei semi, segno di quel seme che siamo chiamate a far germogliare là dove il Signore ci manda! Questo vaso poi è stato messo in terra con tutti quelli della comunità, segno che non siamo individui ma corpo. 

Possa il Signore benedire e fare fecondare questi semi, le nostre vite al centuplo per la sua gloria e la salvezza delle anime. Che il nuovo volto della provincia e delle sue comunità sia una strada fiorita che percorreremo con uno slancio nuovo per discernere insieme come far fruttificare i nostri talenti. 

Buona strada e buona fioritura!!


Giorno di festa!!

Giovedì, 27 Settembre 2018 06:46 Pubblicato in Bollettino


Il 22 settembre abbiamo festeggiato i 90 anni di sr Marie Emmanuel e la partenza per la provincia di Francia di sr Marie Alexandra. 

Una messa ha riuniti le suore della provincia, amici, personale della scuola per questa azione di grazia per tutti gli anni vissuti nella Congregazione. 

Abbiamo poi condiviso un momento fraterno e ognuna ha ricevuto un regalo accompagnato da un discorso che ritracciava tutto il cammino fatto. 

Dopo le assegnazioni che hanno dato un nuovo volto alla provincia, questo momento ci ha di nuovo aperto la strada verso un futuro benedetto dal Signore. 


Cammino di Santiago

Lunedì, 24 Settembre 2018 14:15 Pubblicato in Bollettino
IMG 0550
 
 
 
Hontanas ... piccolo paese sul cammino di Santiago... prima tappa dopo Burgos per chi sceglie di fare i 30 km sotto il sole. 
 
Noi suore della Congregazione Romana di San Domenico arriviamo dall'Italia, Francia, Spagna, Brasile, India ... e da qualche anno siamo presenti in questa parrocchia per 2 settimane per accogliere i pellegrini. Curiamo il corpo con massaggi dei piedi e cura delle vesciche e per chi vuole proponiamo un tempo di preghiera con una danza contemplativa, che lascia spazio all'offerta della giornata, alle intenzioni ...
 
Per noi che veniamo da paesi diversi è l'occasione di vivere insieme, di scambiare le nostre esperienze, di pregare, di vivere questa unità nella diversità.
 

Voglio partire da questa foto che esprime ciò che abbiamo vissuto in questi giorni a Hontanas. Questo gesto che abbiamo ripetuto ogni giorni con i pellegrini e tra di noi, ci ricorda che siamo canali che ricevono e che danno ciò che abbiamo ricevuto, contemplato, condiviso. "Fatti capacità e mi farò torrente" dice Dio a Caterina da Siena. Sono parole che mi hanno accompagnato. Parole vissute all'interno della nostra comunità inter-entità, inter-congregazioni, inter-generazioni e con i pellegrini provenienti da ogni orizzonte non solo geograficamente ma anche nella loro ricerca. Bisognerebbe nominare ognuno di loro ma non è possibile. Eccone alcuni:
Sara che vuole dare una svolta alla sua vita e nel suo lavoro come infermiera. 
Fatima con il suo sguardo trasparente e il suo volto raggente. 
Federica che ha scelto di continuare da sola dopo che la sua amica si era fermata. 
Marco che ha fatto il Cammino un mese fa e che ricommincia con il suo suocero e il coraggio di questo ultimo che vuole arrivare a Santiago malgrado una piaga al tallone. 
E tanti altri che rendono grazie, che sono in ricerca... 
Ciò che facciamo è umile ma vedere il loro benessere quando ripartono è una gioia immensa. 

Quanto desiderio poi di mettere le scarpe e di fare il Cammino!
 
A tutti i pellegrini, se lo desiderate saremo felici di accogliervi a Hontanas...